Image Alt
 • Lifestyle  • HOLA, MADRID!

HOLA, MADRID!

La collezione S/S Lisap ha come sfondo Madrid: una città vivace e cosmopolita dove gli eccessi e le particolarità sono all’ordine del giorno. Lo spirito madrileno è creativo e positivo ed ognuno è libero di esprimere sé stesso nella più completa integrazione.

Madrid fonde classicismo e modernità con gusto dando vita ad una metropoli, allo stesso tempo, rivoluzionaria e legata alla tradizione.

Per la collezione S/S Lisap ha scelto dei luoghi di Madrid che potessero esprimere al meglio la libertà d’espressione, l’innovazione, il design e l’esuberanza delle persone che la popolano.

Mercado Barcelo

Nell’immaginario comune il mercato è un luogo caotico, disordinato e rigorosamente all’aperto. Il Mercado Barcelo, invece, è il risultato di un progetto ambizioso proposto da Nieto e Sobejano che si pone l’obiettivo di recuperare l’identità storica del mercato dandone una reinterpretazione del tutto nuova.

Il progetto propone sei edifici a base pentagonale, che rievocano i padiglioni dei mercati delle piazze pubbliche, privi di spigoli vivi e dal rivestimento traslucido in policarbonato bianco che diffonde la luce naturale all’interno e di notte trasforma il mercato in suggestive lanterne luminose.

Nella piazza esterna, un murales dai colori accesi e vibranti crea un contrasto suggestivo e dal grande impatto.

Il Barrio della Latina 

La Latina è uno dei quartieri più caratteristici e vivaci di Madrid costituito da un dedalo di viottoli su cui si affacciano numerosi localini dove poter gustare le tipiche tapas e una cervecita (birra).

Il nome di questo quartiere lo si deve a Beatriz Galindo, una delle donne più illustri del 25° secolo, chiamata Latina per le sua cultura classica. Beatriz Galindo fu scelta come maestra e consigliera dalla regina Isabella la Cattolica e fondò un ospedale in questo quartiere popolare.

Per quanto riguarda il tracciato urbanistico si conservano le caratteristiche medievali con diversi richiami alla dominazione araba. Le sue vie presentano tracciati irregolari e stretti che sfociano in piazzette pittoresche dove sedersi e vivere appieno l’atmosfera vivace del quartiere.

La Latina è il centro della vita notturna di Madrid e delle tradizionali feste cittadine. Bar, taverne e ristoranti dove gustare i piatti tipici si trovano nella vie Cava Alta e Cava Baja. Da non perdere El Rastro, il mercato di strada più grande e famoso di tutta Madrid e il mercato alimentare a Plaza Cebada.

Il giardino verticale di Caixa Forum

Patrick Blanc, famoso creatore di giardini verticali e sistemi innovativi di coltivazione di piante, ha ideato il giardino verticale nel cuore di Madrid.

Il CaixaForum è una galleria di arte moderna nata dalla ristrutturazione di una centrale elettrica del 1899. Dell’edificio preesistente sono stati conservati i soli mattoni del 19° secolo ai quali si è aggiunto un rivestimento in acciaio cor-ten traforato e un giardino verticale che ricopre dalla testa ai piedi la parete alta 24 metri. Sotto l’edifico è stata realizzata una piazza coperta in cemento e vetro dal design geometrico ed essenziale.   

Street art a Madrid

Girando per Madrid è evidente come la città sia un vero e proprio museo all’aperto.

Gli artisti di strada hanno lasciato la loro impronta in tutta la città, spesso grazie ad iniziative che gli hanno consentito di esprimere la loro creatività in modo legale. I temi sono i più disparati, ma il colore è l’assoluto protagonista.

POST A COMMENT