Image Alt
 • Inspiration  • Fashion Inspiration Fall-Winter 18-19

Fashion Inspiration Fall-Winter 18-19

Parlare di moda oggi significa comprendere il contesto. Infatti, è esso stesso che determina atteggiamenti e tendenze all’interno delle quali noi tutti ci riconosciamo e adagiamo. Gestualità, scelte estetiche, contaminazioni religiose o politiche, la natura e la sua manipolazione: tutto questo determina una risposta da parte dell’individuo che inevitabilmente e inequivocabilmente si trasforma in scelte estetiche. Siamo in un momento di grandi tensioni sociali, di incertezza per il futuro, ma rimane forte la consapevolezza e la volontà da parte dell’uomo di esistere, di affermare sé stesso e, perché no, di divertirsi.

Tre sono i grandi temi che affrontano le diverse risposte estetiche a tutto questo, ma tutti si articolano sull’uomo come figura centrale: Il suo rapporto con sé stesso e i suoi istinti; l’uomo e il suo rapporto con ciò che è capace di fare, di creare e quindi razionalizzare; l’uomo e il suo rapporto con la natura.

C’è una donna ed è da sola, ma inarrestabile nella sua ricerca della bella vita. Le sue ore volano a un ritmo delicato, perché si prende cura di sé stessa, dedicando la mattinata libera a rilassarsi in un pigiama di seta o passando qualche ora a ballare estasiata di malinconia. Questa tendenza si basa sul concetto dell’istinto scisso dalla razionalità, quello che veramente siamo, di quello in qui crediamo e ci appassiona. Sentimenti o desideri sono espressi attraverso una moda intensa e ricca di simbolismi che aprono la strada al sacro e al profano contornata da linee pulite e colori neutri il candore del bianco in tutte le sue sfumature dalla parte opposta ,ma con la stessa forza e intensità. Le nostre passioni e i nostri istinti interiori vengono esteriorizzati da scelte forti e decise, dove la sensualità si esprime tra consapevolezza e passione misurata che a tratti diviene forte e accentratrice. Parallelamente i colori sono caratterizzati da un forte chiaro / scuro dove il bianco predomina. Qui il ruolo del corpo e la sessualità si esprimono tramite l’immaginario creato dalla moda. Ed ecco che questi diventano concetti liberi, che andando oltre l’etica e la morale, diventano punti focali di questa nuova stagione. Riescono ad esprimersi in tutto il loro potenziale con trasparenze plastificate, lacci e zip, simbolo di desiderio e di nuova scoperta. Il Make Up, in questo senso, si fa più minimale ,ma al tempo stesso caratterizzato da linee forti e decise. Alcuni degli stilisti che abbracciano questo trend sono Victoria Beckam, Chanel e Gareth Pugh, Moschino.

Dall’essere all’apparire: questo passaggio è fondamentale per capire cosa possiamo offrire al mondo. Uscire all’esterno, esporsi al mondo e alla natura, con annessi pericoli mette paura, per questo motivo dobbiamo proteggerci. La stratificazione dell’abito come armatura fa sentire più protetti e dà la sensazione di non entrare direttamente in contatto con il mondo esterno. Tessuti tecnici e tech offrono una total protection estremamente contemporanea. Colori freddi come nero e blu si alternano a colori caldi come giallo, rosso e verde. La compattezza e la leggerezza della nuova armatura viene creata da materiali morbidi e sostenuti. In questo trend vediamo come protagonisti designer come Calvin Klein, Philip Plein, Christopher Raeburn e Gucci.

Tramite le nuove tecnologie nasce una diversa percezione della realtà che estende i nostri sensi e proietta il nostro corpo al di là della nostra dimensione. In questa tendenza il nostro corpo si trasforma: il corpo nuovo viene coperto dall’abito nuovo. Un percorso che combina tradizione e futuro, attraverso una nuova ricerca di materiali e tessuti. La luce, il movimento, la prestazione diventano le nuove caratteristiche del fashion in questa nuova stagione autunno/inverno. Questo mood si caratterizza per un mix colori che comprende tutta la palette. Il futuro si riassume nella ricerca di nuovi materiali e altre opportunità di movimento: dagli chiffon stampati floral di Valentino a quell’eleganza sofisticata di Gianni Versace. Alcuni degli stilisti di questo nuovo trend sono Christian Dior, Alexander Mc Queen e Stella McCartney.

POST A COMMENT